Il Delegato Chiavassa “Chiediamo collaborazione tra le Società”

395

Cari Presidenti, cari Dirigenti,

in questi giorni ricevo, e come me il Consigliere Regionale Enrico Giacca e gli altri componenti della Delegazione Provinciale, numerose chiamate in merito alla complessa situazione che stiamo vivendo. La voglia di ripartire è tanta, ma i problemi legati alla riapertura al pubblico degli stadi e al protocollo anticovid-19 si fanno sentire.

Vi capisco pienamente e vi scrivo queste poche righe per rassicurarvi. Il Presidente Christian Mossino, il Consigliere Enrico Giaccia e tutto il Consiglio Direttivo, io, come gli altri Delegati Provinciali, stiamo lavorando quotidianamente, spesso sotto traccia, presso le sedi opportune al fine di sensibilizzare gli organismi preposti affinché prendano le decisioni migliori a favore delle Società Sportive nel più breve tempo possibile.

Pochi mesi fa abbiamo affrontato un lock-down, ora stiamo cercando di tornare alla normalità. Per questo chiedo tutta la vostra collaborazione affinché non si creino ulteriori problemi in aggravio a quelli già esistenti. E mi riferisco non solo alla collaborazione tra Società e Federazione, ma anche e soprattutto tra voi Società. E vi faccio un esempio concreto per spiegarmi meglio: cercate di venirvi incontro sulle richieste di variazioni delle gare perché molto probabilmente tali richieste sono dettate dalla limitazione di utilizzo dell’impianto sportivo a causa del protocollo anticovid-19.

Vi ringrazio in anticipo perché conosco lo spirito che contraddistingue le Associazioni e Società Sportive del cuneese e sono sicuro che questa mia richiesta non cadrà vana.

Resistiamo e cerchiamo di goderci a pieno questo ritorno sui campi da calcio.

Il Delegato Provinciale
Giuseppe Chiavassa