Uniamo le forze e salvaguardiamo la salute dei nostri tesserati

1487

Il Presidente Mossino e il Consiglio Direttivo hanno ritenuto di esprimere il proprio pensiero in merito alla questione della ripresa delle attività che in questi giorni continua ad essere oggetto di considerazioni e di discussione sui mass-media e sui social network:

“Riteniamo che allo stato attuale soffermarsi a considerare l’argomento di come e quando riprendere i campionati o come tentare di salvare la stagione in corso sia prematuro di fronte ad una situazione di estrema emergenza che non permette di effettuare alcuna ipotesi plausibile. Occorre invece unire forze ed intenti per salvaguardare principalmente la salute dei cittadini, senza disperdere energie ed attenzioni in altre direzioni.

La seconda priorità è caratterizzata dalla necessità di individuare forme di sostegno e salvaguardia delle nostre Società ed Associazioni Sportive; su questo fronte abbiamo già adottato misure di sensibilizzazione insieme a tutti i Gruppi Associativi, oltre a mantenere un costante confronto con le istituzioni territoriali e sportive.

Vigileremo con attenzione sui prossimi provvedimenti del Governo e relativi adempimenti attuativi, oltre a continuare ad essere proattivi in termini di proposte e suggerimenti verso le istituzioni locali e nazionali.

Fatti salvi questi principi e soltanto dopo l’uscita da questo grave momento in cui versa non solo il nostro movimento ma tutto il paese e la comunità internazionale, sapremo come affrontare l’aspetto agonistico delle nostre attività riferite all’attuale stagione sportiva”