UN CALCIO ALLE DIPENDENZE al Teatro Civico di Trino

268

Per il terzo anno consecutivo, la società L.G. Trino si è fatta promotrice di un evento di sensibilizzazione sociale. Nella mattinata di venerdì 23 novembre u.s., presso il Teatro Civico di Trino, si è tenuto un incontro tra i ragazzi delle classi terze, quarte e quinte dell’IPSSEOA “S. Ronco” di Trino, professionisti e associazioni legate alle tematiche delle dipendenze.

Con la sala del teatro stracolma di gioventù, dopo il saluto istituzionale dell’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Trino, Giulia Rotondo, del presidente L.G. Trino, Giuseppe Buffa, del Vice-Presidente regionale F.I.G.C. – L.N.D., Gianni Baldin e della Prof.ssa Laura Musazzo, Delegata Provinciale del CONI, si sono alternati al microfono molti relatori in tempi strettissimi.

La Professoressa Nadin Della Bella, psicologa del Settore Giovanile Scolastico F.I.G.C., ha parlato di doping mentre la Dott.ssa Sarzano, con l’ausilio di slides, ha introdotto il tema del disagio e dell’empatia.

Dopodiché le numerose associazioni di auto-mutuo aiuto che hanno aderito in massa all’iniziativa, hanno trasmesso la loro esperienza. Presentandosi con il solo nome di battesimo e quindi protetti dall’anonimato,  i rappresentanti di Alcolisti Anonimi, Familiari Anonimi, Overeaters Anonymous, Al-Anon e Alateen, Giocatori Anonimi e Co.Da. hanno fornito la propria testimonianza ai ragazzi.