Riunione settore calcio femminile

878

Si è svolta nella giornata di ieri, giovedì 16 settembre, ad Orbassano, la riunione del settore femminile  del Comitato Regionale.

A presiedere l’incontro il Presidente Mossino, affiancato da Mauro Foschia in qualità di Vice Presidente del Settore Giovanile Scolastico nazionale, il quale ha sottolineato che il Settore Giovanile della FIGC continua a porre la massima attenzione nei confronti della disciplina al fine di supportare tutti i Comitati nelle attività di promozione e conduzione delle attività di calcio femminile e dal Segretario Regionale Roberto Scrofani.

Presenti inoltre il responsabile del calcio femminile Michelangelo Notariello affiancato da Eva Callipo, che da quest’anno collabora con il Comitato per la gestione del settore e il Vice Segretario Lucia Parodi.

Tematiche pregnanti dell’incontro sono state:

  • l’articolazione e la calendarizzazione delle giornate del campionato dei 2 gironi per la corrente stagione sportiva 2021/2022, con le ipotesi di play off nel caso di 1 o 2 promozioni alla serie C
  • la Coppa Italia, che troverà il suo regolare svolgimento durante la sosta tra il girone di andata e quello di ritorno
  • la calendarizzazione dell’attività della categoria juniores

Di seguito si riporta la composizione dei gironi della categoria Eccellenza deliberati dal Consiglio Direttivo:

GIRONE A (10 squadre): ACADEMY PRO VERCELLI – ACCADEMIA TORINO CALCIO – BI.VEO – BULE’ BELLINZAGO – CIT TURIN LDE – FEMMINILE JUVENTUS TORINO – MONCALIERI CALCIO 1953 – NOVARA FOOTBALL CLUB SRL – OLYMPIC COLLEGNO – TORINO WOMEN ASD

GIRONE B (9 squadre): ALESSANDRIA – AREA CALCIO ALBA ROERO   – BORGHETTO BORBERA – CUS TORINO – FREEDOM FC S.S.D. A R.L. – MUSIELLO A.C. SALUZZO 90 – NOVESE CALCIO FEMMINILE – PRO SANTOSTEFANESE 2020  – RACCO 86 

Presenti all’incontro, inoltre, Rocco Frammartino referente regionale dell’attività di base del Settore Giovanile e Scolastico e Elisa Cirone referente del calcio femminile per il Settore che hanno approfondito le relative tematiche nell’ambito della propria area di competenza.

Il Presidente Mossino, ha affrontato, insieme ai Dirigenti convenuti, alcuni specifici aspetti che riguardano la disciplina del calcio femminile, esponendo che nel corso della stagione sportiva verranno attuate alcune progettualità volte a promuovere la disciplina sul territorio in sinergia con gli Enti locali e con il coinvolgimento delle Società e Associazioni Sportive interessate. Ha inoltre sottolineato che l movimento calcistico femminile è ormai una grande realtà consolidata ed è intento del Comitato Regionale supportare le Associate nei loro progetti strutturati che ne consentano il pieno sviluppo in termini numerici e qualitativi.

Sia il Presidente Mossino che il referente Regionale Notariello, hanno infine ringraziato tutte le Società che hanno consentito, nell’ultima edizione del Torneo delle Regioni, di conseguire il titolo italiano della disciplina.