RIATTIVAZIONE PIN PER FIRMA ELETTRONICA E APERTURA LISTE DI SVINCOLO DILETTANTI

1582

Si ricorda che tutti i profili relativi ai Dirigenti abilitati alla firma elettronica al 30 giugno vengono automaticamente sospesi. Per procedere con la riattivazione della firma elettronica di un dirigente già abilitato nella scorsa stagione sportiva presso la stessa societàsarà necessario inserire il nominativo nell’organigramma della corrente stagione verificando che nella sua anagrafica sia selezionata la “delega alla firma” sotto la voce Qualifica.

Una volta confermato il nominativo sarà, quindi, possibile procedere alla riattivazione del PIN personale seguendo la procedura guidata nella sezione “Firma elettronica –> Riattivazione PIN”.

Art. 107 delle N.O.I.F. (Svincolo per rinuncia)

Dal 1° al 30 Luglio 2021 (ore 19.00)

Si ritiene utile rammentare alle Società affiliate che, all’interno dell’Area Società, è predisposta la sezione, riservata e protetta, che permette di gestire direttamente on-line gli adempimenti relativi agli svincoli dei calciatori e delle calciatrici “Non professionisti/e” e “Giovani Dilettanti” nel periodo che intercorre tra giovedì 1° e venerdì 30 luglio 2021 (ore 19) ai sensi dell’Art. 107 delle N.O.I.F.

Si ricorda che in virtù di quanto disposto dal comma 3 dell’Art. 107 delle N.O.I.F., ogni Società, nei termini sopra indicati, potrà creare e dematerializzare un numero illimitato di Liste di Svincolo.

La data di decorrenza dello svincolo dei calciatori e delle calciatrici opzionati/e è quella determinata dall’apposizione della firma digitale: non è pertanto prevista la spedizione (o il deposito) della Lista di Svincolo in formato cartaceo.

Completate le rituali operazioni di svincolo, le Società dovranno stampare il documento “definitivo” riportante l’elenco dei propri calciatori e calciatrici svincolati/e (una volta che il documento è reso “definitivo” non può essere modificato ulteriormente), apporre timbro e firma in calce del legale rappresentante ed obbligatoriamente avviare la procedura di dematerializzazione e firma elettronica del documento.

Soltanto a questo punto saranno consolidati gli svincoli richiesti da ogni singola Società, l’elenco dei quali sarà pubblicato su apposito Comunicato Ufficiale.

Non sarà possibile richiedere lo svincolo ai sensi dell’Art. 107 delle N.O.I.F. con procedure differenti da quella sopra esposta.