Rappresentative Regionali 2022/2023 – Comunicato Stampa

2694

COMUNICATO STAMPA

Le Rappresentative Regionali finalmente ripartono e per la prima volta lo fanno nel mese di settembre, seguendo il solco segnato l’anno scorso dal Consiglio direttivo e dal Responsabile tecnico Luciano Loparco, ma inserendo tante novità.

La parola d’ordine è continuità. Quella con il progetto dei Centri Tecnici Federali che, a partire da quest’anno, saranno imprescindibile prologo delle attività delle squadre rappresentative, diventando così anche un progetto pioneristico a livello nazionale. Un modus operandi che spiega anche le nomine che il Consiglio direttivo, sabato mattina, ha provveduto a ratificare. Come detto la Direzione tecnica sarà affidata Luciano Loparco, già coordinatore regionale del Settore Giovanile e Scolastico e dei Centri Tecnici Federali, che ricoprirà anche il ruolo di Selezionatore della Rappresentativa Under 19. Gli ultimi scudetti subalpini di categoria portano il suo nome, e la speranza è che questo possa essere di buon auspicio. La Segreteria organizzativa sarà gestita da Giacomina Monte che si interfaccerà con la Segreteria del Comitato Regionale, mentre i rapporti di natura gestionale saranno curati da Ginaldo Baruffa.

Passando alle selezioni regionali, l’Under 23 femminile è stata affidata a Valeria Occhetta che sarà coadiuvata dal preparatore atletico Chiara Bizzocco. In Under 19 maschile, mister Loparco sarà coadiuvato da Rocco Frammartino e dal preparatore dei portieri Giuseppe Dattilo che si occuperà anche delle numero uno della selezione femminile. L’Under 17 è stata affidata ad un veterano delle Rapp, mister Claudio Frasca, che si servirà del valido aiuto di Marco Pizzato. In Under 15, invece, troviamo mister Diego Salvamano e il collaboratore tecnico Simone Ferrari. Preparatore atletico delle due selezioni agonistiche giovanili maschili sarà Matteo Angelino Marione e il preparatore dei portieri Enrico Vaudagna.

I raduni territoriali, che setacceranno minuziosamente l’intero territorio delle due regioni, partiranno nella settimana del 27 settembre.

“Saremo subito al lavoro già dalla prima settimana di settembre” – commenta il Presidente del Comitato Regionale Mauro Foschia“C’è tanto da fare e non bisogna perdere tempo. Siamo convinti che le squadre rappresentative non possano prescindere dal lavoro svolto nell’attività di base nei Centri tecnici federali. Anzi deve essere la naturale prosecuzione. Solo in questo modo si può lavorare con progettualità e visione futura, seguendo passo dopo passo il percorso dei nostri giovani calciatori e calciatrici. Per questo motivo il Consiglio direttivo non ha avuto dubbi nel confermare Luciano Loparco come coordinatore tecnico dell’intero progetto”.