Obbligo utilizzo giovani Campionati Eccellenza e Promozione e possibilità impiego fuori-quota nei Campionati Juniores Regionale e Provinciale 2023/24

13423

Si è svolta questa mattina una riunione di Consiglio Direttivo Regionale, nel corso della quale sono state assunte le decisioni in relazione all’obbligo di utilizzo dei giovani calciatori nei Campionati di Eccellenza e di Promozione della prossima stagione sportiva, nonchè circa il numero dei calciatori fuori-quota nei Campionati Juniores Regionale e Provinciale, sempre da far valere a decorrere dal 1 luglio p.v..

Relativamente all’obbligo di utilizzo dei giovani nelle categorie di vertice Eccellenza e Promozione 2023/2024 il Consiglio Direttivo ha deliberato di accogliere le indicazioni maggioritarie dei Presidenti delle Società ed Associazioni Sportive interessate avute nel corso della recente riunione in videoconferenza loro riservata, deliberando che in ciascuna gara dei prossimi Campionati si renda obbligo di rendere obbligatorio di:

  • Un giovane calciatore nato dal 1.1.2003
  • Un giovane calciatore nato dal 1.1.2004
  • Un giovane calciatore nato dal 1.1.2005

In relazione all’utilizzo dei calciatori fuori-quota nei Campionati Juniores Regionale e Provinciale 2023/2024, sentite nel merito le Consulte Territoriali, ha deliberato quanto segue:

  • di consentire in ciascuna gara del Campionato Juniores Under 19 Provinciale 2023/2024 l’impiego fino ad un massimo di quattro giocatori “fuori-quota” nati dal 1° Gennaio 2003 in poi.
  • di consentire in ciascuna gara del Campionato Juniores Under 19 Regionale 2023/2024 l’impiego fino ad un massimo di tre calciatori “fuori-quota” nati dal 1° Gennaio 2004 in poi.