NUOVO FORMAT DELLE ATTIVITA’ DI SETTORE GIOVANILE: AL VIA LA SPERIMENTAZIONE

6102

Dopo un lungo percorso di costruzione, analisi e confronto, il Direttivo Nazionale del Settore Giovanile e Scolastico ha autorizzato l’avvio della sperimentazione del nuovo format riguardante le attività agonistiche giovanili.

Il Presidente regionale, Mauro Foschia, che riveste anche la carica di Vice Presidente nazionale del Settore Giovanile e Scolastico, ha coordinato la specifica Commissione consiliare ed ha ottenuto l’inserimento del Comitato Regionale Piemonte Valle D’Aosta tra i tre Comitati che potranno avviare già da quest’anno la sperimentazione del nuovo format sulla organizzazione, gestione e sviluppo dei Campionati e Tornei giovanili.

Una svolta epocale che da tempo le Società piemontesi e valdostane invocavano a gran voce e he finalmente trova effettiva applicazione grazie al lavoro di mediazione e confronto con gli organi centrali.

“Sono molto soddisfatto per il risultato ottenuto e che ha visto tutto il Comitato Regionale muovere le giuste leve per giungere ad un nuovo, e da tempo auspicato, assetto dei Campionati di settore giovanile” commenta Mauro Foschia. “Questo è ciò che a più riprese le Società da tempo ci chiedono. Personalmente sono molto contento per aver contribuito direttamente a determinare un sistema di gestione delle attività giovanili che gratifica i progetti sportivi dei Sodalizi che dedicano grande impegno nell’organizzazione e crescita dei propri vivai”.

Questo il nuovo assetto che traduce di fatto le aspettative indicate dalle Società per quanto attiene alle attività agonistiche giovanili:

UNDER 14 – 2023/2024

L’organico del Torneo UNDER 14 REGIONALE 2023/2024 sarà composto:

  • 1^ fase: tutte le Società potranno iscriversi ad un Torneo di qualificazione autunnale Under 14, che si concluderà nel mese di dicembre, al cui termine le migliori classificate accederanno al Torneo Regionale Under 14 con inizio sempre nel mese di dicembre. Le Società che non intendono concorrere alla qualificazione del Torneo Regionale potranno iscriversi al Torneo autunnale Under 14.
  • 2^ fase: le squadre meglio classificate del Torneo autunnale daranno vita al Torneo Regionale Under 14, mentre le restanti, unitamente a coloro che hanno partecipato al Torneo autunnale, parteciperanno al Torneo Provinciale Under 14. Inizio dei due Tornei nel mese di dicembre.

L’organico del Torneo Regionale sarà portato a n. 70 squadre, suddivise in n. 5 gironi da n. 14 squadre ciascuno.

Sono fatte salve le preclusioni e/o esclusioni previste dal S.G.S. nazionale.

UNDER 15 – 2023/2024

L’organico del Campionato UNDER 15 REGIONALE 2023/2024 sarà composto:

  • dalle Società vincenti il rispettivo girone provinciale Under 14 2022/2023 (12 squadre)
  • dalle Società qualificate dal Torneo Regionale Under 14 2022/2023 (44 squadre)
  • dalle squadre che conquistano la qualificazione tra le ultime, penultime e terzultime classificate del Torneo Regionale Under 14 2022/2023 (totale 12 squadre) e le seconde e terze classificate del Torneo Provinciale Under 14 2022/2023 (totale 24 squadre). Le 36 squadre così individuate andranno a comporre 9 raggruppamenti quadrangolari articolati con gare di andata e ritorno: al termine degli incontri le prime classificate di ciascun quadrangolare, unitamente alle 5 migliori seconde di tutti i quadrangolari, acquisiranno la qualificazione al Campionato Regionale Under 15 2023/2024 (14 qualificazioni).
  • le integrazioni di organico in caso di rinunce o fusioni saranno colmate attraverso l’istituto del ripescaggio, con criteri conformi alle regole stabilite dal SGS nazionale.

L’organico sarà portato a n. 70 squadre, suddivise in n. 5 gironi da n. 14 squadre ciascuno.

Sono fatte salve le preclusioni e/o esclusioni previste dal S.G.S. nazionale

UNDER 16 – 2023/2024

L’organico del Torneo UNDER 16 REGIONALE 2023/2024 sarà composto:

  • dalle Società vincenti il rispettivo girone Provinciale Under 15 2022/2023 (13 squadre)
  • dalle Società qualificate dal Campionato Regionale Under 15 2022/2023 (44 squadre)
  • dalle squadre che conquistano la qualificazione tra le ultime, penultime e terzultime classificate del Campionato Regionale Under 15 2022/2023 (totale 12 squadre) e le seconde e terze classificate del Campionato Provinciale Under 15 2022/2023 (totale 26 squadre). Le 38 squadre così individuate andranno a comporre 8 raggruppamenti quadrangolari e 2 raggruppamenti triangolari. articolati con gare di andata e ritorno: al termine degli incontri le prime classificate di ciascun quadrangolare e triangolare, unitamente alle 3 migliori seconde di tutti i quadrangolari, acquisiranno la qualificazione al Torneo Regionale Under 16 2023/2024 (13 qualificazioni).
  • le integrazioni di organico in caso di rinunce o fusioni saranno colmate attraverso l’istituto del ripescaggio, con criteri conformi alle regole stabilite dal SGS nazionale.

L’organico sarà portato a n. 70 squadre, suddivise in n. 5 gironi da n. 14 squadre ciascuno.

Sono fatte salve le preclusioni e/o esclusioni previste dal S.G.S. nazionale.

UNDER 17 2023/2024

L’organico del Campionato UNDER 17 REGIONALE 2023/2024 sarà composto:

  • dalle Società vincenti il rispettivo girone Provinciale Under 16 2022/2023 (9 squadre)
  • dalle Società qualificate dal Torneo Regionale Under 16 2022/2023 (44 squadre)
  • dalle squadre che conquistano la qualificazione tra le ultime, penultime e terzultime classificate del Torneo Regionale Under 16 2022/2023 (totale 12 squadre) e le seconde e terze classificate del Torneo Provinciale Under 16 2022/2023 (totale 18 squadre). Le 30 squadre così individuate andranno a comporre 10 raggruppamenti triangolari, articolati con gare di andata e ritorno: al termine degli incontri le prime classificate di ciascun triangolare, unitamente alle 7 migliori seconde classificate di tutti i triangolari, acquisiranno la qualificazione al Campionato Regionale Under 17 2023/2024 (17 qualificazioni).
  • le integrazioni di organico in caso di rinunce o fusioni saranno colmate attraverso l’istituto del ripescaggio, con criteri conformi alle regole stabilite dal SGS nazionale.

L’organico sarà portato a n. 70 squadre, suddivise in n. 5 gironi da n. 14 squadre ciascuno.

Sono fatte salve le preclusioni e/o esclusioni previste dal S.G.S. nazionale.