FASE PRIMAVERILE S.G.S. – riunione del 05 Febbraio

175

Si è tenuta martedì 5 febbraio presso la sala riunioni del CONI la riunione tra la Delegazione Provinciale di Aosta e le Società dedicata al Settore Giovanile Scolastico.

Prima di approfondire la nuova programmazione primaverile, il Delegato Provinciale S.G.S. Ermanno Cerquetti ha illustrato alcune piccole modifiche di gioco per Pulcini e Primi Calci. Per i primi, è stata introdotta una fase di 3 vs 3 che prende il posto degli shootout precedentemente previsti, mentre i Primi Calci si cimenteranno nella “palla base” anziché nell’uno contro uno.

Il Delegato ha poi illustrato la programmazione della fase primaverile dell’Attività di Base, che ha subito pochi cambiamenti rispetto a quella autunnale. Nel dialogo con le Società, è stato possibile sciogliere alcuni nodi, in particolare relativi ai calendari.

Per gli Esordienti 1° anno e gli Esordienti Misti, la scelta tra terminare il Torneo alla decima giornata o proseguire fino al termine (14° giornata), finendo a fine maggio con un turno infrasettimanale, è stato deciso di concludere anticipatamente a inizio maggio. Alcune società hanno portato all’attenzione della Delegazione il problema della contemporaneità dell’inizio dell’attività ufficiale (23 febbraio) con gli impegni sciistici della quasi totalità dei propri giocatori, motivo per cui l’inizio per Esordienti, Pulcini e Primi Calci è stato posticipato al 2 marzo.

In conclusione di serata, è stato presentato il nuovo Delegato del Settore Scolastico, Giuseppe Dandretta, che ha illustrato la situazione del settore ed ha sottolineato l’importanza dei progetti nazionali con le scuole.