CORSI ALLENATORI UEFA C – ISCRIZIONI RISERVATE ALLE SOCIETA’ ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE

5605

Un’inversione di tendenza che facilita la vita ai Presidenti di Società. Una decisione, quella del Settore Tecnico della F.I.G.C., che agevola l’accesso ai corsi per conseguire il patentino Uefa C a chi, nell’ultima stagione, ha ricoperto il ruolo di allenatore di settore giovanile all’interno di una Società senza la prevista abilitazione.
Le nuove modalità di iscrizioni prevedono, infatti, che sia proprio la Società a richiedere l’iscrizione di propri tesserati, fatta salva la suddetta posizione, senza che vengano predisposte graduatorie di merito. I primi 60 nominativi parteciperanno al corso che inizierà già questo mese, i restanti ai successivi corsi che partiranno al mese di settembre fino ad esaurimento delle richieste. Questa opportunità discende dalle richieste provenienti dai Comitati Regionali e dalla Lega Nazionale Dilettanti al fine di agevolare le Associate a conformarsi alla nuova normativa che impone l’obbligo di patentino per i tecnici di settore giovanile agonistico e anche per l’attività di base, dove – in questo ultimo caso – è necessario almeno un patentato per categoria (e non per squadra). Le lezioni teoriche si terranno in videoconferenza mentre quelle pratiche sul campo quando sarà permesso. Queste ultime saranno svolte a livello territoriale in base alla provincia di appartenenza dei corsisti.
Viene data, quindi, opportunità alle società di segnalare gli allenatori già impiegati nell’ultima stagione e sprovvisti di patentino, affinchè vengano qualificati quei soggetti già tesserati e fidelizzati dalle Società stesse.
Tutti i partecipanti nella prossima stagione sportiva 2020/2021 potranno continuare ad allenare in regime di deroga durante lo svolgimento dei corsi e sino ad esaurimento degli stessi. Da oggi è disponibile il comunicato ufficiale che contiene il bando e il modulo con cui le società possono segnalare gli aspiranti allenatori, ai quali poi toccherà perfezionare la propria iscrizione.

Modalità e termini di iscrizione sono consultabili nella sezione comunicati ufficiali  https://piemontevda.lnd.it/cu_51_piemontevda_01_06_2020/