COPPA ITALIA DILETTANTI Impresa Canelli, ora i quarti di finale

332

Grande impresa del Canelli Sds 1922 che, battendo il Varese 2-1 sul terreno amico del “Piero Sardi”, approda ai quarti di finale della Coppa Italia Dilettanti. Serviva un successo per passare il turno: due reti di Picone, una per tempo, e un rigore parato da Zeggio scrivono i tre capitoli della favola astigiana. Dall’altra parte i lombardi, cui bastava il pari per avanzare, non possono che rammaricarsi per il penalty sbagliato da Camara (si era ancora sull’1-0) e a nulla è valso il tardivo gol di Gestra.
La squadra di Raimondi affronterà ora i quarti di finale contro i veronesi del Caldiero Terme, qualificatisi nel girone B.
Il sorteggio svolto a Roma nella mattinata di venerdì ha decretato che la sfida d’andata mercoledì 20 marzo si giocherà a Canelli, ritorno mercoledì 27 marzo in terra veneta.

CANELLI SDS 1922-VARESE 2-1
MARCATORI: pt 25′ Picone; st 22′ Picone, 44′ Gestra (V).
CANELLI SDS 1922 (4-3-3): Zeggio; Picone, Acosta, Redi, Fontana; Lumello, Gerbaudo (30′ st Azzalin), Blini (40′ pt Coppola); Redi, Gili (21′ st Gomez), Celeste (38′ st Bosco). All. Raimondi.
VARESE (4-2-3-1): Scapolo; M’Zoughi, Simonetto, Travaglini, Lonardi (25′ st Bianchi); Gestra, Marinali; Camara, Lercara, Scaramuzza; Buba Silla (15′ st Mondoni). All. Improta (Domenicali).
ARBITRO: Cevenini di Siena (Regattieri di Finale Emilia e Spagnolo di Reggio Emilia).
NOTE: Zeggio respinge un rigore a Camara (17′ st).

CLASSIFICA TRIANGOLARE: CANELLI SDS 1922 pt. 6, Varese 3, Finale 0.