CALCIO PARALIMPICO E SPERIMENTALE Sabato 15 febbraio il calcio d’inizio

24

Sarà il «CentoGrigio Sport Village» di Alessandria (Via E. Bonardi 25) la sede unica scelta dal Comitato Regionale Piemonte Valle d’Aosta FIGC-LND per il Torneo interregionale di calcio a 7 dedicato agli atleti con disabilità intellettivo-relazionale e patologie psichiatriche, noto fino alla scorsa stagione con il nome di “Quarta categoria”, indetto dalla neonata Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC, prima Federazione al mondo a inquadrare al proprio interno un’attività ufficiale dedicata al calcio paralimpico e sperimentale.

Il calcio d’inizio avverrà fra pochi giorni, sabato 15 febbraio, alle ore 11. L’attività prevista sarà strutturata su quattro livelli, tre regionali e uno nazionale: il Torneo 1 (ex 4^ categoria), il Torneo 2 (ex 5^ categoria) e il Torneo 3 (ex 6^ categoria) si disputeranno con girone unico interregionale Piemonte/Liguria. Per le squadre che si classificheranno in prima posizione al termine della competizione, l’ultima giornata per tutti i gironi sarà sabato 6 giugno, si apriranno le porte della Coppa Italia nazionale, il cui sviluppo deve ancora essere deliberato dalla Divisione.

Tutte e tre le categorie del girone Piemonte/Liguria sono strutturate con gironi andata/ritorno. Il Torneo 1 vede al via quattro formazioni e giocherà sei turni, mentre il Torneo 2 e il Torneo 3, rispettivamente formati da cinque e sei formazioni, giocheranno dieci turni (due per ogni giornata di gara). I giorni in cui sarà disputato il torneo sono già stati individuati: si tratta di sabato 15 febbraio, 14 marzo, 18 aprile, 9 maggio e 6 giugno.

I calendari completi della manifestazione, nonché il regolamento completo, sono disponibili a seguente link:

https://piemontevda.lnd.it/calcio-paralimpico-e-sperimentale-s-s-2019-2020/