PRESENTATA LA NUOVA STAGIONE SPORTIVA

384

Giovedì 5 luglio si è svolta presso la Sala Giunta di Palazzo Ghilini, ospiti dell’Amministrazione Provinciale, la conferenza stampa di presentazione delle attività ufficiali della Lnd – Delegazione Provinciale di Alessandria per la stagione sportiva 2018/2019. Presenti al dibattito anche il Presidente della Provincia di Alessandria Gianfranco Baldi ed il Vice Presidente Federico Riboldi che insieme al Vice Presidente Regionale Lnd Gianni Baldin ed il Delegato Provinciale Lnd di Alessandria, hanno illustrato tutte le novità della nuova stagione. Si comincia il 6 luglio con l’apertura delle iscrizioni ai campionati. Per Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e rispettive Coppe il termine ultimo per presentare in modo informatico la documentazione sarà il 13 luglio, mentre per la Seconda Categoria il 16 luglio. I calendari completi di queste competizioni saranno pubblicati in data 1 agosto in modo da permettere alle Società di poter pianificare le varie attività con maggior chiarezza.

Continuano le novità e le agevolazioni invece per la Terza Categoria. Per il secondo anno consecutivo il Consiglio della LND ha stabilito che i diritti d’iscrizione per le società neo affiliate saranno gratuiti. Un investimento volto a far ripartire il calcio dilettantistico dalla base e che coinvolgerà anche il Campionato di Serie D Femminile, Serie D Calcio a 5 e Calcio a 5 Femminile. Diversi cambiamenti anche per i campionati e tornei del Settore Giovanile e Scolastico che, dopo la riforma della passata stagione, partiranno senza fasi di qualificazione con la distinzione tra manifestazioni a carattere regionale e provinciale già determinate dalle graduatorie della passata stagione. Modifiche regolamentari anche in tema di tesseramenti minori grazie all’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2018 che agevolerà il tesseramento per i minori stranieri che dimostreranno di essere iscritti da almeno 365 giorni presso Istituiti Scolastici Italiani.

Confermata la volontà di estendere l’Attività Ricreativa anche alla Provincia di Alessandria con tornei amatoriali di calcio a 11, calcio a 7 e calcio 5. Novità più interessante per i dilettanti, invece, è la modifica della Regola n.3 del Regolamento del Giuoco del Calcio che consentirà, limitatamente alle competizioni ufficiali LND, l’indicazione di un massimo di nove calciatori di riserva nella distinta di gara.