CALCIO A 5 Play-off nazionali: ok Fucsia Nizza, out Avis Isola

210
I ragazzi dell'Avis Isola di Sergio Tabbia
I ragazzi dell'Avis Isola di Sergio Tabbia

ASTI – Purtroppo è durata troppo poco l’avventura dell’Avis Isola nella fase nazionale dei Play Off Serie C1 di Calcio a cinque. La truppa astigiana è stata eliminata già nel primo turno, finendo in fondo alla classifica del triangolare che comprendeva anche le rappresentanti di Veneto e Toscana. Situazione che si era immediatamente complicata dopo la sconfitta nella trasferta fiorentina contro la Lastrigiana, impostasi per 5-2, eppure battendo nella gara decisiva il Sedico con 4 reti di scarto, ci sarebbe stata l’opportunità di accedere al secondo turno. Ma non c’è stato nulla da fare per i ragazzi di Sergio Tabbia che, in quel di Caramagna Piemonte, hanno ceduto il passo alla superiorità dei veneti, i quali vincendo per 5-3 hanno concluso in vetta il girone e conquistato il pass per la finale che vale la Serie B.

Le ragazze del Fucsia Niizza
Le ragazze del Fucsia Niizza

NIZZA MONFERRATO – Missione compiuta per il Fucsia Nizza. Le ragazze monferrine hanno superato il primo turno dei Play Off nazionali di Serie C femminile, conquistando il pass per la finale che varrà l’accesso alla Serie A2. Dopo il netto 4-1 maturato nella sfida casalinga d’andata, Bagnasco e compagne hanno difeso il risultato senza troppa fatica contro l’Ichnusa Sinnai, formazione sarda parente stretta di quella che sino a un paio d’anni fa militava nella massima serie al femminile. Il pareggio per 3-3 griffato dalle reti di Basso, Rota e Parlagreco è stato sufficiente per accedere al secondo turno, nel quale le fucsia girls affronteranno nel doppio confronto la forte squadra milanese dello Sportland.