TDR 2018 CALCIO A 5 Juniores che peccato, i rigori sono fatali

257

PERUGIA – Esisterà qualcosa di più sportivamente atroce che perdere ai tiri di rigore? Difficile. Il venerdì delle semifinali si chiude con un’altra amarezza enorme, complice la sconfitta della Juniores dopo una partita meravigliosamente emozionante contro il Lazio. Due squadre di altissimo profilo tecnico, una sorta di finale anticipata che ha bocciato i nostri ragazzi, autori comunque di una Torneo da favola. Sontuosa la prima frazione, con Ghouati, Cazzin e Khanani a portare avanti nel punteggio la truppa di Lupo. Più complicata la seconda frazione, in cui i ragazzi hanno accusato un evidente calo atletico, ma che con orgoglio e alcune ottime parate di Morando sono riusciti a limitare i danni e trascinare il Lazio dei fenomenali brasiliani Pestana e Alves alla spietata lotteria: laddove, purtroppo, Cazzin e Khanani si sono lasciati ipnotizzare dal portiere laziale e messo la pietra tombale sulle velleità di Piemonte e Valle d’Aosta.

PIEMONTE VDA-LAZIO 4-6 d.t.r.

RETI: pt 3’55” Ghouati (P), 6’58” Gattarelli (L), 7’49” Khanani (P), 8’21” Alves (L), 15’04” Cazzin (P), 17’41” Khanani (P), 19’32” Gattarelli (L); 5’12” Alves (L)

PIEMONTE VDA: Morando, Berardelli, Itria, Khanani, Manzari, Jardine, Sanfilippo, Raso, Ghouati, Airola, Cazzin, Greco. All. Lupo.

LAZIO: Tosti, Frigerio, Pestana, Gattarelli, Issa, Manciocchi, Gobbi, Galbiati, Alves, Pezzin, La Torre, Costantini. All. Corsaletti.