MANIFESTAZIONE REGIONALE “Sei Bravo A…Scuola di Calcio”

346

ASTI – È stato un bel pomeriggio di calcio all’insegna del Fair Play quello di Sabato scorso al “Censin Bosia” di Asti, lo stadio comunale astigiano è stato teatro della Manifestazione Regionale “Sei Bravo A…Scuola di Calcio”. Le 16 squadre partecipanti, della categoria Pulcini, sono accorse da tutta la regione per confrontarsi nel format già ampiamente praticato a livello provinciale.

“Una splendida giornata di sport: 16 squadre e centinaia di bambini in campo, tantissimi genitori a tifare in tribuna, in un clima di festa esemplare. Sul terreno di gioco, i giovani talenti si sono confrontati con intensità e passione, grinta e voglia di vincere, dimostrando nel contempo qualità tecniche e organizzazione di squadra davvero notevoli. Senza mai dimenticare i principi del fair play, sempre pronti a tendere la mano all’avversario rimasto a terra, tutti insieme ad abbracciarsi e complimentarsi alla fine di ogni partita.” – commentano così dal Coordinamento Federale SGS Piemonte e Valle d’Aosta.

Dopo un iniziale briefing tra tecnici federali, organizzatori e istruttori delle squadre partecipanti, alle 15.30 hanno preso il via i giochi a confronto e di abilità tecnica sui campi allestiti all’interno dei due terreni di gioco dello stadio. Tutti i partecipanti sono usciti a turno dal tunnel degli spogliatoi e sono stati presentati al numeroso pubblico presente sugli spalti. Le squadre composte da 14 giocatori ciascuna si sono confrontate a rotazione, a seguire le “classiche” partite 7 contro 7, per un totale di oltre 3 ore di gioco.

Sicuramente degne di menzioni speciali le due Green Card assegnate durante la manifestazione: la prima all’istruttore della Biellese Andrea Francisetti per l’esempio educativo dato: ha richiamato un bambino della sua squadra, sostituendolo con un compagno, a causa di un intervento troppo irruento verso un avversario durante un’azione di gioco. Il secondo cartellino verde è andato a Mario Mazzetti dell’Alessandria Calcio, che ha fermato l’azione dopo aver colpito involontariamente un avversario, chiedendo scusa e prestando soccorso al giocatore.

Al termine delle attività tutti i bambini sono stati premiati con gadget della federazione. La squadra che rappresenterà il Comitato Regionale Piemonte e Valle D’Aosta al Grassroots Festival, nel week-end del 16-17 Giugno 2018 a Coverciano sarà il Venaria Reale che ha ottenuto il miglior punteggio durante la manifestazione regionale.

Grande soddisfazione per la perfetta riuscita da parte del Coordinatore Regionale SGS Luciano Loparco e del Delegato Provinciale di Asti Walter Vercelli intervenuto a fare gli “onori di casa”. Lo staff organizzativo del Settore Giovanile e Scolastico Piemonte e Valle d’Aosta era composto dai referenti regionali Rocco Frammartino, Sergio Pecchini e Lino Derisi e dai collaboratori provinciali Andrea Gramaglia, Paolo Zambon, Antonio Lentini, Valter Serminato, Giada Nicco, Salvatore Tinebra, Paolo Marechino, Fabrizio Baracco, Federica Mondino, Andrea Riboni e Paolo Biasiotto.

 

(Foto tratta dalla pagina Facebook “FIGC Piemonte e Valle d’Aosta”, sulla quale è possibile trovare la gallery completa della giornata)