EUSALP Filippo Rosset: un giovane “veterano”

129

PIEVE DI BONO (TN) – Ha l’età di un ragazzino, l’esperienza di un veterano. E’ la storia di Filippo Rosset, l’attaccante classe 2002 dell’Aygreville, che sta partecipando con la Rappresentativa Regionale Allievi Fascia B della Valle d’Aosta all’edizione 2018 del Torneo Internazionale Eusalp. Nonostante la giovane età, il bomber valligiano è un veterano delle Squadre Rappresentative, avendo indossato la maglia delle selezioni regionali in ben quattro manifestazioni. L’esordio è avvenuto nella scorsa stagione al Torneo delle Regioni in Trentino nella formazione Giovanissimi di Claudio Frasca. Poi, quest’anno, è stato scelto da Elia Fanelli per partecipare con gli Allievi Fascia B (Piemonte Valle D’Aosta) al Trofeo Lascaris e al Trofeo del Canavese. Le qualità dell’attaccante valdostano non sono sfuggite nemmeno al Selezionatore della Rappresentativa Regionale Allievi Fascia B (riservata ai tesserati delle Società residente nella sola Regione Valle d’AostaGiorgio Macrì che lo ha voluto fortemente per partecipare al torneo internazionale organizzato dal Comitato Provinciale Autonomo Trento. E Rosset ha subito ripagato la fiducia del tecnico mettendo a segno, nella gara di esordio, una tripletta.

L’anno scorso, dopo cinque stagioni alla Juventus, è approdato al Chisola Calcio e con la squadra di Vinovo ha vinto il titolo regionale di categoria e la medaglia di bronzo alle finali nazionali. Dopo la convocazione con la Rappresentativa Regionale Giovanissimi è arrivata anche la chiamata dall’Alessandria che lo ha tesserato la scorsa estate per poi trasferirlo, a gennaio, all’Aygreville. Con la società rossonera ha collezionato 16 presenze in Eccellenza e due gol.